Funzionalità biologiche del magnesio

La scelta di iniziare di integrare con l’alimentazione giornaliera anche il magnesio è molto importante, questo perché il magnesio è sostanzialmente un elemento chimico fondamentale per il benessere del corpo umano, si può dire che è essenziale per tutte le cellule e per tutti i tessuti.

Per questa ragione è sempre consigliato essere certi di avere l’integrazione effettiva e giusta di magnesio, anche a seconda del periodo o a seconda del tipo di motivazione che ci spinge a cercare questi integratori. Infatti ci sono moltissimi casi in cui un medico di sicuro può consigliarvi di assumere il magnesio anche in genere sotto forma di integratori, ma è chiaro che per evitare di dover affrontare magari alcuni problemi è bene capire a fondo quali sono i benefici che questi integratori apportano al nostro corpo.

Esistono al momento una serie di tipologie diverse di integratori che contengono tra le altre cose magari anche come ingrediente principale il magnesio, quest’ultimo infatti spesso viene unito comunque ad altri elementi importanti per la salute come le vitamine. La scelta dell’integratore dipende in genere al tipo di carenze o problematiche che si possono sviluppare nel corpo: ad esempio ci sono prodotti che sono effettivamente adatti per gli sportivi, mentre altri integratori di magnesio hanno un effetto lassativo, altri sono pensati per aiutare maggiormente dal punto di vista dell’umore. Ci sono inoltre anche una serie di integratori di magnesio che vengono pensati per la donna in gravidanza, dato che questo specifico periodo è uno dei più critici per il corpo della neomamma è sempre bene integrare del magnesio.

Diciamo che per il corpo umano la presenza o meno di magnesio va a inficiare infatti su tanti e diversi aspetti della salute. Questo minerale è essenzialmente alla base di una serie di diverse funzioni fisiologiche che sono legate al cuore, ma anche alle ossa, al cervello e ai muscoli. L’organismo di una persona adulta ha sostanzialmente sempre bisogno di una quantità di magnesio compresa tra 20 e 28 grammi di cui l’1% è nei fluidi extracellulari, mentre il 39% nei tessuti molli e nei muscoli, e il rimanente 60% contenuto nelle ossa.

Author Image
admin